Beni culturali, M5S all’ARS: “Opere a rischio al MuMe, la Regione intervenga”

SICILIA. L’impianto di climatizzazione non funziona da settimane e le opere d’arte all’interno del Museo di Messina potrebbero essere a rischio. Il museo ospita opere datate fra il XI secolo e i primi anni del Novecento. Oltre a due straordinari Caravaggio, “Resurrezione di Lazzaro” e “Adorazione dei Pastori” realizzati da

Leggi tutto

Fase 3, Sicilia e Beni culturali: riparte dalla ripulitura del verde il Museo Pepoli di Trapani

TRAPANI. Torneranno a “splendere” le aiuole del chiostro del Museo Agostino Pepoli di Trapani e tutti i suoi spazi verdi. È stata avviata infatti questa mattina con l’intervento dell’associazione Alphaomega e del Rotary Club Trapani, l’operazione di ripulitura degli spazi, ricolmi di erbacce e nidificazioni di gabbiani a causa del lungo periodo di

Leggi tutto

Targa Florio, al via la procedura per il vincolo d’interesse culturale sul brand

SICILIA. Al via la procedura per la dichiarazione di interesse culturale della Targa Florio, manifestazione sportiva che dal 1906 porta il nome della Sicilia in tutto il mondo. La Regione Sicilia si avvia infatti a porre il vincolo di interesse culturale sul brand, proteggendo così un elemento fortemente caratterizzante della

Leggi tutto

Messina, il Comune punta sui Beni culturali: presentato oggi il plastico di Castel Gonzaga

MESSINA. Lo sfarzoso e strategico Castel Gonzaga, fortezza che domina la cima di Montepiselli e la città di Messina è ora riprodotta su un plastico 90×120, costituito per la maggior parte da pannelli di polistirolo con dettagli in carta pesta, stucco e materiali naturali modellati per dare una nota realistica

Leggi tutto

Luogo del cuore FAI 2020, Antonello da Messina e il rilancio di Santa Maria di Gesù Superiore

MESSINA. “Luogo del cuore FAI 2020: il convento di Santa Maria di Gesù Superiore – Luogo di sepoltura di Antonello da Messina”. Questo il titolo dell’incontro che si è tenuto stamane a Palazzo Zanca con il patrocinio del Comune e organizzato dalla Fondazione di Partecipazione Antonello da Messina e dalla

Leggi tutto

Beni culturali in V Commissione ARS, Samonà a Fava e M5S: “Grazie, ma noi abbiamo il nostro ddl”

SICILIA. L’assessore regionale dei Beni culturali e dell’identità siciliana Alberto Samonà risponde al presidente della Commissione antimafia Claudio Fava e al Movimento 5 Stelle in merito al ddl sui Beni culturali di cui si sta occupando la V Commissione all’ARS. “Ho massimo rispetto per la V Commissione, dove si esamina in

Leggi tutto

Tutela patrimonio, bilancio 2019 Sicilia orientale: recuperati 310 reperti e denunciate 41 persone

SICILIA. È il momento del bilancio per le attività condotte nel 2019 dal Comando Carabinieri Tutela patrimonio culturale (TPC) nelle quattro province orientali della Sicilia che hanno visto impegnati i militari della Sezione di Siracusa. Molteplici gli ambiti di intervento, con una particolare attenzione ai fenomeni criminosi del traffico illecito

Leggi tutto

Forum ABC e ambientalisti su ddl Beni culturali: “Va respinto in toto, è anticostituzionale”

SICILIA. Il Forum siciliano dell’Acqua e dei beni comuni, ABC, e le associazioni ambientaliste siciliane chiedono il ritiro del disegno di legge sui Beni culturali in questo momento in discussione alla V Commissione dell’ARS. Politici, ambientalisti, movimenti, associazioni, e sindacati riuniti nel Forum, grazie al tempestivo tam tam dei comunicati

Leggi tutto

Beni culturali, 10 milioni di euro dalla Regione per restauro di monumenti a Palermo, Ragusa e Siracusa

SICILIA. Il Governo Musumeci punta su ricerca archeologica, restauro, riqualificazione e valorizzazione di beni culturali e finanzia 10 milioni di euro, risorse del FESR 2014-2020, per le provincie di Palermo, Ragusa e Siracusa. Gli interventi programmati interesseranno importanti monumenti, alcuni dei quali inseriti nell’itinerario Unesco “Palermo arabo-normanna e le Cattedrali

Leggi tutto

Palermo, stanziati 11 milioni per trasformare l’Albergo dei Poveri in un museo multimediale

SICILIA. L’Albergo dei Poveri di Palermo diverrà un polo di produzione multimediale, gestione e valorizzazione del ricchissimo patrimonio audiovisivo della Regione siciliana. Questo l’obiettivo per il quale il Governo Musumeci ha stanziato 11 milioni di euro, approvando il progetto di riqualificazione del complesso monumentale di corso Calatafimi, nel capoluogo siciliano.

Leggi tutto