ACR Messina, la partita del 4 settembre non si giocherà al “Franco Scoglio”

MESSINA. La prima partita casalinga dell’ACR non si giocherà al “Franco Scoglio”.  A darne comunicazione il sindaco Cateno De Luca e l’assessore alle Politiche Sportive Francesco Gallo. “Come già comunicato alla società ACR Messina il 20 agosto scorso -spiegano- a causa della difficoltà nell’approvvigionamento di alcune componenti specialistiche non facilmente

Leggi tutto

La città dello Stretto culla della monarchia nel 1946

MESSINA. Tra i primati meno invidiabili di Messina, c’è anche quello del 2 giugno 1946. Una data che è una pietra miliare nella storia moderna del Paese, perché quel giorno gli italiani scelsero la repubblica e misero per sempre in soffitta il sistema monarchico. Con grande dispiacere dei messinesi, che dimentichi

Leggi tutto

Peppino Impastato, cento passi verso l’eternità

PALERMO. La storia di Peppino Impastato è una storia di impegno politico, di coscienza civile e di possibilità di cambiamento. Risuonava negli anni Settanta dai microfoni di una radio libera autofinanziata, Radio Aut, e risuona oggi a distanza di quasi 40 anni da Radio 100 Passi, una web radio le cui trasmissioni sono messe

Leggi tutto

L’1 maggio, la strage di Portella della Ginestra e il rischio dell’oblio: ancora sconosciuti i mandanti

Ci sono date che sono scolpite, o dovrebbero esserlo, nella memoria di ciascuno di noi. L’1 maggio è una di queste. Non solo perché è la Festa del Lavoro, ma anche perché è la data-simbolo che dovrebbe far riflettere ogni siciliano onesto. L’1 maggio 1947 è il giorno della strage di

Leggi tutto

Placido Rizzotto, il sindacalista della CGIL martire della giustizia e della mafia

Placido Rizzotto, sindacalista della Cgil, fu assassinato il 10 marzo del 1948. E a distanza di diversi decenni, il 9 marzo del 2012, è arrivata la conferma che i resti trovati nel settembre del 2009 in una fossa di Rocca Busambra appartenevano proprio a lui. Il segretario della Camera del

Leggi tutto

Chiamatela “Giornata della Donna” per favore! Le “Feste” sono un’altra cosa…

Disoccupazione femminile alle stelle, carenza cronica di asili nido, servizi agli anziani inesistenti. E ancora: mense scolastiche funzionanti che esistono solo nel libro dei sogni, il tempo pieno a scuola per tutti gli studenti un miraggio, mentre le fortunate che hanno un lavoro che non osano chiedere un part-time, spesso

Leggi tutto

Messina, volevano solo pane e lavoro: la strage del 7 marzo 1947 davanti alla Prefettura

MESSINA. Il 1947 richiama alla memoria momenti dolorosi per la Sicilia. Quando si cita quell’anno, il pensiero va immediatamente alla strage di Portella della Ginestra, quando la banda del bandito Giuliano e un gruppo di mafiosi spararono su 2 mila di manifestanti che festeggiavano l’1 maggio. A terra rimasero 11 morti,

Leggi tutto

Terremoto1908. L’inferno per 37 secondi e poi l’oblio della memoria

MESSINA. Il 27 dicembre del 1908 iniziò come tutti gli altri giorni anche a Messina. Nessun segno premonitore, nessun avvertimento particolare. Solo il clima delle festività natalizie. Che per chi non aveva problemi economici si traduceva in feste e balli e per tutti gli altri in un momento di tregua e

Leggi tutto

Terremoto1908. Messina alla ricerca della memoria perduta

MESSINA. All’indomani del terremoto l’opinione generale era quella di cancellare per sempre Messina e di lasciarla solo come testa di ponte ferroviario. Solo l’ostinazione di pochi politici messinesi sopravvissuti bloccò questo progetto e il 12 gennaio 1909 il Parlamento votò il finanziamento per la ricostruzione della città. A Luigi Borzì fu

Leggi tutto

Terremoto1908. La leggenda del fantasma del 28 dicembre

MESSINA. Anche il terremoto del 1908 ha i suoi fantasmi. Questa storia, poco conosciuta per la verità, ce la racconta il signor Nicola D. “Molti anni fa frequentavo assiduamente un mio cugino che abitava in una delle traverse vicine al Monte di Pietà. Una sera, come facevamo spesso durante il periodo

Leggi tutto