Commemorazione dei defunti, orari dei cimiteri e disposizioni viarie

Cimitero MessinaDisposizioni dell’amministrazione comunale in occasione della Commemorazione dei defunti. Dal 31 ottobre al 2 novembre il Gran Camposanto e i cimiteri suburbani di saranno aperti dalle 8 alle 17.

I cimiteri rurali anticipano la chiusura settimanale a domani, mercoledì 29 ottobre, mentre giovedì 30 saranno aperti dalle ore 8 alle 13. Da venerdì 31 sino al 2 novembre, sarà vietato l’accesso al Gran Camposanto a tutte le auto private autorizzate, anche se munite di pass per disabili.

I cortei funebri e le salme potranno accedere da venerdì 31 ottobre a domenica 2 novembre per l’intera giornata dall’ingresso del cimitero lato Baglio.

Per quanto riguarda le limitazioni viarie, sabato 1 e domenica 2 novembre, dalle 7 alle 19 vigerà il

href="https://www.sicilians.it/tag/divieto-di-sosta" class="st_tag internal_tag " rel="tag" title="Articolo taggato con divieto di sosta">divieto di sosta in via Del Santo dai numeri civici 36 al 68, su entrambi i lati della carreggiata e dal n° 328 fino al ponte ferroviario, sul lato monte della carreggiata.

Divieto di transito in vicolo S. Cosimo, ma la circolazione sarà consentita ai mezzi delle Forze di Polizia e di soccorso, ai residenti, ad alcuni mezzi dell’Enel, ai taxi e ai mezzi autorizzati muniti di contrassegno.

Ancora divieto di sosta, per un tratto di 10 metri, a nord e a sud dell’ingresso principale del Gran Camposanto in via Catania, a eccezione dei due stalli destinati ai taxi e alle ambulanze, mentre dalle 7 alle 18 è previsto il senso unico di marcia monte-valle in via I Baglio. I veicoli del personale del Dipartimento Cimiteri, sempre sabato 1 e domenica 2 novembre, potranno percorrere il tratto compreso tra via Catania e il cancello carrabile del Gran Camposanto, su via Baglio in direzione valle–monte.


Elisabetta Raffa

Giornalista professionista dal secolo scorso, si divide equamente tra articoli di economia e politica, la cucina vegana, i propri cani, i libri, la musica, il teatro e le serate con gli amici, non necessariamente in quest’ordine. Allergica ai punti e virgola e all’abuso dei due punti, crede fermamente nel congiuntivo e ripete continuamente che gli unici due ausiliari concessi sono essere e avere. La sua frase preferita è: “Se rinasco voglio essere la moglie dell’ispettore Barnaby”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *