#Barcellona. Operazione San Sebastiano: arresti e perquisizioni

Barcellona_carabinieri_SiciliansConclusa l‘Operazione San Sebastiano, organizzata ieri a Barcellona Pozzo di Gotto per garantire la sicurezza dei cittadini durante i festeggiamenti del patrono. Come pubblicato in anteprima su Sicilians, ieri il Nucleo Radiomobile ha arrestato il 19enne Pietro Foti, che dopo avere rotto il braccialetto elettronico era evaso dai domiciliari. Contestualmente, il Nucleo Operativo del Comando Carabinieri della città del Longano ha eseguito numerose perquisizioni domiciliari, una delle quali ha portato all’arresto di Francesco De Gaetano (Milazzo, 1989), un soggetto già noto alle forze dell’ordine. Grazie all’aiuto del cane antidroga Ivan, nell’abitazione

del 27enne  è stata rinvenuta sostanza stupefacente e un bilancino per la confezione delle dosi. Due persone, invece, sono state denunciate per detenzione illecita di munizioni di munizioni. Numerose le pattuglie che con la loro presenza nei punti strategici di Barcellona hanno garantito l’ di chi ha partecipato alla festa di San Sebastiano.

Aggiornamento 14.36

Convalidati gli arresti di Francesco De Gaetano e Pietro Foti, che dovranno scontare la pena ai domiciliari.


Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.