Merì, costituita l’azienda Multiservice per gestire la nuova Farmacia comunale

inbound3837527383229462747Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale di Merì sono lieti di annunciare alla cittadinanza un passo significativo nell'arricchimento dei servizi offerti alla comunità. Nella giornata odierna, si è proceduto con la nomina dell'amministratore unico e del revisore dei conti dell'Azienda Multiservizi di Merì, conferendo rispettivamente l'incarico all'Ingegnere Michele Trimboli e al Dottor Fazio Mario Giuseppe.

Questa decisione segna la conclusione di un lungo iter amministrativo finalizzato a dotare il paese di un servizio fondamentale per il benessere di tutti i cittadini. In particolare, l'Azienda Multiservizi sarà responsabile della gestione della Farmacia Comunale Rurale e potrebbe estendere la sua opera ad ulteriori servizi in favore della comunità.

Il Sindaco esprime la propria soddisfazione per il completamento di questo importante progetto amministrativo, sottolineando come questa iniziativa migliorerebbe il alla salute di tutti i cittadini. Con questo nuovo servizio, il Comune si arricchisce di un'infrastruttura di primario interesse, pronta a soddisfare le esigenze della popolazione locale.

Un sentito ringraziamento viene rivolto all'Ingegnere Michele Trimboli e al Dottor Fazio Mario Giuseppe, augurando loro un proficuo e impegnativo mandato. Il Sindaco estende la gratitudine al Dottor Fabio Sciuto, Presidente di Assofarm Regione Sicilia, e al Centro Studi per il prezioso supporto offerto nella realizzazione dell'Azienda Speciale Multiservizi Merì.

Infine, un plauso va ai Consiglieri di Maggioranza che, con il loro impegno, hanno contribuito in modo determinante alla realizzazione di questo progetto di grande rilevanza per l'intera comunità. L'Amministrazione Comunale guarda al futuro con fiducia, consapevole di offrire un servizio che migliorerà la qualità della vita dei cittadini di Merì. “Siamo arrivati ad un passaggio fondamentale  – dichiara l'assessore Carmelo Arcoraci – per l'apertura della farmacia rurale di Merì. Un lunghissimo iter, che ha visto il provvedimento passare più volte dal consiglio comunale. La firma sull'atto costitutivo rappresenta uno degli obiettivi prioritari e rappresenta un passo importante per la prossima apertura della farmacia. A breve procederemo ad affidare il servizio per la fornitura del arredamento e nel frattempo l'amministratore unico della potrà mettere in atto tutti i provvedimenti necessari per una pronta apertura del servizio di farmacia”.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.