Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

2 agosto 16.42 Vertenza precari Palazzo Zanca, Crocè (Cgil): “Il sindaco ci convochi immediatamente”

Vertenza precari Comune di  Messina dopo la protesta dei lavoratori impegnati nei servizi di pulizia, predisposta la delibera per l’integrazione oraria. FP CGIL Crocè: adesso il Sindaco convochi con urgenza  le OO.SS . Occorre programmare l’integrazione oraria per tutti i mesi dell’anno. In seguito alla protesta di un gruppo di lavoratori contrattisti,  impegnati nei servizi di pulizia il Sindaco ha dato mandato per la predisposizione dell’atto deliberativo per l’integrazione oraria a 27 ore per il mese di Agosto, di tutto il personale contrattista .

Il Segretario Generale della FPCGIL Clara Crocè , che ha assistito i lavoratori durante la protesta ribadisce : “ I

lavoratori precari, contrattualizzati a 18 e 24 ore, non riescono  a sopravvivere. Con simili stipendi , non si arriva neanche alla seconda settimana del mese. 

E’ arrivato il momento di dire basta  – continua Crocè- ad un sistema che obbliga questi lavoratori a vivere nell’incertezza e nella instabilità economica. Il Sindaco deve , con urgenza convocare le OO.SS., al fine di programmare e consolidare l’integrazione oraria per tutti i mesi dell’anno e riprendere immediatamente il tavolo tecnico per l ‘assunzione in organico dei lavoratori.

In assenza di risposte la mobilitazione di tutti i lavoratori potrebbe scattare già  l’ultima settimana del mese di Agosto,conclude Crocè- i lavoratori sono stanchi e hanno perso la pazienza .