Messina, spaccio di sostanze stupefacenti: 45enne condannato

17. Il Tribunale di MessinaI Carabinieri della Compagnia Messina Sud li avevano arrestati, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di in concorso.

I Carabinieri della Stazione di a seguito di una perquisizione domiciliare, nella camera da letto, avevano rinvenuto

125 grammi di sostanza stupefacente di tipo marijuana, 15 grammi circa di hashish, già suddivisa in dosi, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Ieri i giudici del Tribunale di Messina, accogliendo gran parte della tesi difensiva del legale Giovanni Villaroel, hanno la 45enne M.C, mentre è stato condannato alla pena di 1 anno e 4 mesi il compagno 45enne, S.A. Il Pm aveva invece chiesto la condanna a 1 anno e 8 mesi per la donna.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.