Messina, in scena al Teatro Vittorio Emanuele il “Romeo e Giulietta” di Prokofiev

MESSINA. Torna il balletto al Teatro Vittorio Emanuele. In scena il 29 e il 30 dicembre il “Romeo e Giulietta” di Prokofiev, rivisitato in chiave contemporanea dal coreografo Davide Bombana: sul palcoscenico il corpo di ballo del Teatro Massimo di Palermo, a cui si deve l'allestimento. A dirigere l'orchestra del TVE il Maestro Giuseppe Ratti. Lo spettacolo ha vinto il premio Danza&Danza come migliore produzione italiana nel 2015, nel riadattamento drammaturgico di Davide Bombana, direttore del Corpo di Ballo del Teatro Massimo, che ha attualizzato la tragedia shakespeariana sovrapponendola alla vera e tristissima dei due giovani fidanzati, Bosko e Admira, lei musulmana, lui serbo, uccisi dai cecchini a Sarajevo nel 1993 durante la guerra dei Balcani. Giulietta e Romeo siciliansChiamati da allora i “Romeo e Giulietta di Sarajevo”, i due, mano nella mano, sfidando la , tentarono senza riuscirci di fuggire dalla città devastata dal conflitto etnico-confessionale e i loro corpi abbracciati rimasero insepolti per otto lunghissimi giorni in quella striscia di terra di nessuno tra i due fronti contrapposti, in attesa che il cessate il fuoco ne consentisse il recupero. La coreografia di Bombana prende spunto da questa tragedia contemporanea per far emergere lo smarrimento e l'impotenza verso l'incapacità degli esseri umani di superare l'intolleranza nei confronti della diversità. Intolleranza che prende di volta in volta la forma di faide familiari, di lotte sociali o addirittura di conflitti etnici che nella loro follia travolgono ogni sentimento di umanità.


È possibile utilizzare i voucher già rilasciati per la Stagione 2019/2020 sospesa a causa dell'emergenza Covid 19 e i biglietti e gli abbonamenti degli spettacoli non fruiti. In ottemperanza alle normative Covid 19 per poter accedere in Teatro è necessario essere in possesso del Green Pass rafforzato e indossare la mascherina FFP2.

Biglietteria Vivaticket e botteghino E.A.R. Teatro di Messina.
Orari 9/13 – 16/18:40, domenica e lunedì chiuso Tel. 090-2408836.

Prezzi:
Platea e I Ordine Palchi: Intero € 35,00 – Ridotto € 29,75
I Galleria e II Ordine Palchi: Intero € 25,00 – Ridotto € 21,25
II Galleria: Intero € 10,00 – Ridotto € 8,50

Biglietti ridotti entro il 26° e oltre il 65° anno di età.
I prezzi non includono il diritto di prevendita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *