Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cornavirus, macchinario per le analisi rapide dei tamponi scippato al Cutroni Zodda di Barcellona PG

MESSINA. Scippato all’ospedale Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto un macchinario per le analisi rapide dei tamponi, che avrebbe dato il risultato diagnostico in 2 ore. A denunciarlo il parlamentare Tommaso Calderone, presidente del Gruppo Parlamentare di Forza Italia all’ARS. “Giovedì prossimo doveva essere consegnato al Laboratorio dell’ospedale di Barcellona P.G. -spiega il deputato. La consegna di un macchinario così importante era fondamentale per tutti i cittadini della provincia di Messina. Ho avuto comunicazione che non sarà consegnato perché stornato in altro territorio. Come deputato del territorio ho il diritto e il dovere di conoscere le ragioni dello storno, di conoscere a favore di quale città è stato ordinato lo storno, le motivazioni fattuali e tecniche dello storno e ogni notizia utile e necessaria sul punto. Lo devo ai cittadini della provincia di Messina e lo devo ai vertici dell’ASP 5, vittime incolpevoli di uno scippo così intollerabile”.