Coronavirus, stamane nessun controllo sanitario per gli 85 viaggiatori di Blu Jet arrivati dalla Calabria

MESSINA. Nessun controllo sanitario con termo scan per rilevare la temperatura a 85 passeggeri arrivati in città da Reggio Calabria con la corsa Blu Jet delle 7 di stamane e rilevare eventuali sintomi di coronavirus. A denunciarlo FILT e UILTrasporti. “Riscontriamo passi indietro nei controlli sanitari – avvertono i sindacati di categoria. Si deve alzare il livello di guardia, non abbassarlo. Da settimane denunciamo la mancanza di rilievi della temperatura ai passeggeri in imbarco da Villa San Giovanni e Reggio Calabria e anche oggi non c’è stato alcun controllo.

Non basta e non smetteremo di ripeterlo -incalzano Carmelo Garufi e Michele Barresi, segretari generali di FILT e UILT. Possiamo solo ringraziare il lavoro profuso dalle  forze dell’ordine sempre presenti al controllo delle certificazioni e per le precauzioni poste in essere dalle aziende, ma tutto è vanificato dalla carenza di controlli medici che mettono a rischio utenti e lavoratori. Il grido d’allarme lo rilanciamo alle istituzioni e al sindaco di Messina, perché questa mattina  85 passeggeri sono sbarcati in città senza  alcun  controllo medico”. Messina BluJet Sicilians