Caltanissetta. Lite in condominio finisce con un tentato omicidio

Comune CaltanissettaHa rischiato di trasformarsi in tragedia una lite in condominio a Caltanissetta. Il bilancio è di un uomo arrestato per tentato omicidio e un altro finito in ospedale ieri sera.

In manette Giuseppe Stella, 66 anni residente nel quartiere di Santa Petronilla. Vittima un condomino di 67 anni residente in via dei Fasci Siciliani, travolto dall’auto guidata da Stella al culmine di un acceso litigio avvenuto nel cortile dello stabile sotto gli occhi increduli di altri condomini.

Stella si trova in carcere con l’accusa di tentato omicidio e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Il ferito è in ospedale con varie contusioni.

Giuseppe Stella era fuggito in auto, ma è stato poi raggiunto dai della sezione Volanti della Questura e condotto in carcere al Malaspina di Caltanissetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.