Barcellona PG, l’avvocato Diego Lanza minacciato all’uscita del Tribunale, citazione diretta in giudizio per un 48enne

Il legale Diego Lanza

MESSINA. Un barcellonese di 49 anni è stato citato in giudizio per aver minacciato all’uscita del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto l’avvocato Diego Lanza. Il noto avvocato è stato raggiunto da parole offensive da parte del 48enne.  Espressioni che per il contesto ed il momento nel quale sono state proferite (pronunciate dall’imputato dopo la celebrazione di un processo a suo carico), nonché per i toni e la personalità dell’indagato, prospettavano implicitamente un’ulteriore attività aggressiva illeggitima.  L’avvocato ha dribblato e non ha risposto, consapevole della sua profonda fede nella giustizia. Ma l’episodio ha lasciato il segno, con il 48enne adesso che dovrà comparire innanzi al giudice il 9 marzo 2022.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *