#Barcellona. Degrado nell’area degli alberi dei bimbi

Area_abbandonata_Barcellona_aQuella che vedete nelle foto è un‘area che l’Amministrazione Collica aveva individuato per piantare degli alberi per ogni bambino nato. La zona è ad angolo tra la via del Mare e la via Caduti sul Lavoro. Ventisette gli alberi piantati quando a Palazzo Longano c’era l’esecutivo guidato da Maria Teresa Collica, ma adesso tutto è stato lasciato nel più profondo degrado, con connessi rischi igienico-sanitari. Nessun intervento è stato effettuato dall’Amministrazione Materia. Nell’appezzamento di terreno si dovrebbe piantare un albero per ogni neonato o bimbo adottato e registrato all’anagrafe di Barcellona Pozzo di Gotto, in ottemperanza alla legge n° 10 del 14 gennaio 2013.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *