Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Ambiente. Piccoli alunni di Furnari e Tonnarella liberano in mare una tartaruga Caretta-Caretta

MESSINA. Stamane i bambini della scuola elementare e dell’asilo dei plessi di Furnari e Tonnarella hanno liberato una tartaruga Caretta-Caretta chiamata, neanche a dirlo, Marina. Un evento molto partecipato, organizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia, con la partecipazione dalla Guardia Costiera di Milazzo e la collaborazione della delegazione di Portorosa dalla Lega Navale Italiana e del Comune di Furnari. Dopo i saluti delle autorità presenti, gli esperti hanno presentato le esperienze e le attività svolte coinvolgendo i piccoli alunni, che spinti dalla curiosità e dalla voglia di apprendere sono intervenuti più volte con domande e soluzioni ai problemi del pianeta blu. La manifestazione si è conclusa con la passerella della bellissima Marina tra i bimbi, che tra risate, urla e lacrime di emozione l’hanno vista scivolare in mare e immergersi tra le acque.

Ambiente. Piccoli alunni di Furnari e Tonnarella liberano in mare una tartaruga Caretta-Caretta
Ambiente. Piccoli alunni di Furnari e Tonnarella liberano in mare una tartaruga Caretta-Caretta
Ambiente. Piccoli alunni di Furnari e Tonnarella liberano in mare una tartaruga Caretta-Caretta
Ambiente. Piccoli alunni di Furnari e Tonnarella liberano in mare una tartaruga Caretta-Caretta
Ambiente. Piccoli alunni di Furnari e Tonnarella liberano in mare una tartaruga Caretta-Caretta