Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Acqua pubblica. Mariella Maggio (PD): “Adesso definire subito il percorso del ddl”

Mariella Maggio
Mariella Maggio

“Con l’approvazione dell’articolo 1 del disegno di legge sulla ripubblicizzazione del servizio idrico in Sicilia siamo a un punto di svolta”. Così il deputato regionale PD Mariella Maggio, che oggi ha preso parte ai lavori della IV Commissione e alla manifestazione di fronte all’ARS, dove si sono dati appuntamento amministratori e rappresentanti dei consigli comunali di numerosi Comuni della Sicilia.

Secondo la Maggio (e con lei i colleghi parlamentari Marika Cirone Di Marco e Giovanni Panepinto) adesso “bisogna accelerare e definire al più presto il percorso del ddl.

L’approvazione dell’articolo 1, con la condivisione del Governo, non solo è importante perché mette insieme le due attuali direttive, quella sulla tutela delle acque e quella su frane ed alluvioni, ma anche perché ribadisce quanto recita l’articolo 14 dello Statuto siciliano e cioè che la Regione ha potestà di legiferare in materia di acqua“.

La Maggio ricorda anche che “il principio della gestione pubblica dell’acqua è importante anche perché sancisce l’avvio di un percorso che porti al tariffario unico“.

Elio Granlombardo

Ama visceralmente la Sicilia e non si rassegna alla politica calata dall’alto. La “sua” politica è quella con la “P” maiuscola e non permette a nessuno di dimenticarlo. Per Sicilians segue l'agorà messinese, ma di tanto in tanto si spinge fino a Palermo per seguire le vicende regionali di un settore sempre più incomprensibile e ripiegato su se stesso. Non sopporta di essere fotografato e, neanche a dirlo, il suo libro preferito è “Conversazione in Sicilia” di Elio Vittorini.