#Sanità in Sicilia. Definite le linee guida per la valutazione degli ospedali

Le aziende ospedaliere siciliane sotto esame. Definite le linee guida per valutarne l’efficienza e subito dopo l’estate si effettuerà un primo screening per analizzare lo stato di salute degli ospedali dell’Isola.

A mettere a punto il piano la Sanità dell’ARS, l’assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino e i direttori generali delle strutture ospedaliere.

“Le aziende -spiega Pippo Digiacomo, presidente della – saranno esaminate in base alla velocità di scorrimento delle liste d’attesa, alla celerità delle procedure concorsuali per la copertura dei posti in organico, ai progetti di umanizzazione, all’implementazione tecnologica, alla rispondenza tra investimento e qualità della prestazione, al potenziamento dei servizi veterinari in materia di prevenzione e sorveglianza epidemiologica e, non ultima, alla verifica della soddisfazione del paziente.

Sono punti importanti -conclude il parlamentare PD- che forniranno informazioni indispensabili sulla qualità delle prestazioni effettuate dagli ospedali in Sicilia. Solo così potremo programmare interventi mirati che rendano l’offerta sanitaria finalmente efficace”.

Elio Granlombardo

Ama visceralmente la Sicilia e non si rassegna alla politica calata dall’alto. La “sua” politica è quella con la “P” maiuscola e non permette a nessuno di dimenticarlo. Per Sicilians segue l'agorà messinese, ma di tanto in tanto si spinge fino a Palermo per seguire le vicende regionali di un settore sempre più incomprensibile e ripiegato su se stesso. Non sopporta di essere fotografato e, neanche a dirlo, il suo libro preferito è “Conversazione in Sicilia” di Elio Vittorini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.