Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

24 gennaio 11.43 Milazzo, tre arrestati per tentativo di furto

Alle 11 di ieri mattina una pattuglia dell’Aliquota Operativa del NORM della Compagnia di Milazzo, nel corso di un servizio di prevenzione, ha notato degli strani movimenti nei pressi di una privata abitazione, ubicata nella via Torretta del centro mamertino. Ad una esame più attento, i militari dell’Arma si sono accorto che tre soggetti stavano cercando di asportare dei blocchi di pietra che costituivano la scalinata di accesso ad una privata abitazione. Dopo essersi avvicinati i carabinieri hanno bloccato i tre. Si tratta di Carlo Taranto, nato a Malfa (ME), classe 1975, con precedenti di polizia; Younes el Mselek, nato in Marocco, del 1992 e Khalid ben Karim, nato in Marocco, del 1983. Tutti e tre sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato.

Intanto a Pace

del Mela un uomo di 55 anni è stato arrestato per detenzione illegale di armi. Nell’ambito del servizio di prevenzione i Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno effettuato numerosi controlli e diverse perquisizioni nel territorio di competenza. Durante le verifiche effettuate, i Carabinieri della Stazione di Pace del Mela hanno tratto in arresto per detenzione illegale di armi di Claudio Frucella, nella cui abitazione sono state trovate alcune armi che lo stesso deteneva illegalmente. In particolare, i militari dell’Arma hanno recuperato due fucili, uno calibro 12 ed uno calibro 28, nonché oltre 300 cartucce a pallini cal. 28 mai denunciati. Le armi sono di proprietà di un parente del cinquantacinquenne, che è stato segnalato all’A.G., per omessa custodia di armi. Dopo le formalità di rito l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.