Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Veronica Panarello esce dal carcere per visitare la tomba del piccolo Loris

Veronica Panarello, la madre del piccolo Loris
Veronica Panarello, la madre del piccolo Loris

Nel pomeriggio, Veronica Panarello, accusata dell’omicidio del figlio Loris Stival, si è recata al cimitero di  Santa Croce Camerina.

La

donna,  scortata dalla polizia penitenziaria, è rimasta quasi un’ora al cimitero a piangere il figlio trovato morto il 29 novembre scorso. La Panarello, detenuta presso una struttura carceraria di Agrigento, ha ottenuto il permesso per poter pregare sulla tomba di Loris dal Tribunale di Ragusa. Il Magistrato le ha però vietato di incontrare i familiari o altre persone oltre all’avvocato difensore ed escludendo la presenza di persone riconducibili a mezzi di informazione di qualsiasi genere.