Trentatreenne arrestato per stalking e violenza su minorenne

Violenza minoriL”ha perseguitata, tormentata e alla fine l'ha persino violentata. La differenza d'età (lui 33 anni, lei 17) non l'ha fermato. Ma ieri, dopo la denuncia della raggazza, l'incubo è finito è l'uomo è stato .

A emettere l'ordinanza di custodia cautelare in carcere la Procura della di Messsina.

Ieri pomeriggio i Carabinieri della Compagnia di Messina Sud lo hanno arrestato con l'accusa di atti persecutori, violenza sessuale aggravata, sequestro di persona, maltrattamenti e minaccia nei confronti di una ragazza di appena diciassette anni, con la quale aveva da poco concluso una difficile relazione sentimentale.

“La vittima -spiegano dal dell'Arma- accompagnata dalla madre si è presentata dai carabinieri il mese scorso denunciando che al termine della loro relazione il ragazzo aveva iniziato a molestarla per strada ogni volta che la incontrava, determinando in lei e nei suoi familiari un perdurante stato di ansia e costringendola a cambiare le proprie abitudini di vita.

In un'occasione il giovane aveva costretto la minorenne a salire sulla propria auto, obbligandola a un rapporto sessuale completo all'interno di un garage e minacciandola di morte qualora avesse raccontato a qualcuno della violenza subita. L'Autorità Giudiziaria, concordando con le risultanze investigative dei militari operanti, ha confermato le accuse nei confronti dell'indagato per tutti i reati indicati”. Dopo le formalità di rito l'uomo è stato condotto nel carcere di Messina Gazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *