Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Trapani. Terre incolte e strappate alla mafia. “Diamole agli immigrati”

Donne campi (www.pourfemme.it)Fare lavorare gli immigrati sulle terre abbandonate confiscate alla mafia. È la proposta lanciata nel corso di un convegno che si è svolto presso la Prefettura di Trapani sul progetto SOFIIA3, promosso dall’Istituto nazionale “Fernando Santi” in collaborazione con l’Istituto regionale della Vite e del Vino, l’Ente Sviluppo Agricolo regionale, la Confcoltivatori e la Cgil.

Previsto, tra l’altro, anche un corso di formazione per piccoli coltivatori rivolto agli immigrati, che potranno costituirsi in cooperative o essere inseriti in grandi aziende. (foto www.pourfemme.it)

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.