Peppino Impastato, cento passi verso l’eternità

PALERMO. La storia di Peppino Impastato è una storia di impegno politico, di coscienza civile e di possibilità di cambiamento. Risuonava negli anni Settanta dai microfoni di una radio libera autofinanziata, Radio Aut, e risuona oggi a distanza di quasi 40 anni da Radio 100 Passi, una web radio le cui trasmissioni sono messe

Leggi tutto

L’1 maggio, la strage di Portella della Ginestra e il rischio dell’oblio: ancora sconosciuti i mandanti

Ci sono date che sono scolpite, o dovrebbero esserlo, nella memoria di ciascuno di noi. L’1 maggio è una di queste. Non solo perché è la Festa del Lavoro, ma anche perché è la data-simbolo che dovrebbe far riflettere ogni siciliano onesto. L’1 maggio 1947 è il giorno della strage di

Leggi tutto

La lotta alla mafia in Sicilia, il pastore valdese Pietro Panascia e la Chiesa Cattolica

SICILIA. Quando la Chiesa Cattolica negava pubblicamente l’esistenza della mafia, benediceva i matrimoni dei mafiosi e battezzava i loro figli, la Chiesa Valdese era in prima linea. Era il 1963 e anche solo pronunciare la parola mafia poteva essere pericoloso. I valdesi però, non avevano paura. La prima posizione ufficiale

Leggi tutto

Messina, corse clandestine cavalli: dal Governo la risposta arriva dopo 8 mesi

ROMA. Otto mesi per rispondere all’interpellanza parlamentare 2/00886 presentata dal deputato Nico Stumpo (LeU) al ministero dell’Interno il 28 Luglio 2020. A rispondere il sottosegretario Ivan Scalfarotto (PD). “Signor Presidente, onorevoli deputati, come evidenziato dall’onorevole interpellante, nella città di Messina le corse clandestine di cavalli rappresentano un tradizionale settore d’interesse delle

Leggi tutto

Placido Rizzotto, il sindacalista della CGIL martire della giustizia e della mafia

Placido Rizzotto, sindacalista della Cgil, fu assassinato il 10 marzo del 1948. E a distanza di diversi decenni, il 9 marzo del 2012, è arrivata la conferma che i resti trovati nel settembre del 2009 in una fossa di Rocca Busambra appartenevano proprio a lui. Il segretario della Camera del

Leggi tutto

Mafia, rinviato a giudizio il boss barcellonese Gullotti: è accusato di aver corrotto un magistrato

REGGIO CALABRIA. Rinviato a giudizio dal Giudice dell’Udienza Preliminare il boss mafioso di Barcellona Pozzo di Gotto Giuseppe Gullotti, accusato di corruzione in atti giudiziari con l’aggravante mafiosa. L’imputazione è in concorso con il magistrato Olindo Canali, per molti anni pubblico ministero nella città del Longano, e il collaboratore di

Leggi tutto

Mafia, arrestato il mandante di un omicidio del 2001: in manette pregiudicato del mandamento San Mauro Castelverde-Gangi

MESSINA. Ieri sera la Squadra Mobile della Questura di Messina, Sezione di contrasto alla Criminalità Organizzata e Catturandi, ha dato esecuzione all’ordinanza applicativa della misura della custodia cautelare in carcere richiesta dalla Procura della Repubblica Direzione Distrettuale Antimafia di Messina a carico di Domenico Virga, del ’63, da considerarsi elemento

Leggi tutto

Messina, processo Beta 1 clan Romeo-Santapaola: pene ridotte e assoluzioni in appello

MESSINA. Ridotte in appello le pene del processo Beta 1, scaturito da un’operazione antimafia sulla famiglia Romeo-Santapaola di Camaro e sui suoi rapporti con imprenditori e professionisti messinesi. I giudici della Sezione Penale della Corte d’Appello presieduta dal giudice Maria Celi, consiglieri Carmelo Blatti e Bruno Sagone, hanno modificato così

Leggi tutto

Mafia, potere e malasanità: arriva il romanzo “Un cuore per la signora Chimento” di Gianni Bonina

 SICILIA. Si intitola “Un cuore per la signora Chimento” il nuovo romanzo in arrivo a fine giugno nelle librerie firmato dallo scrittore catanese Gianni Bonina per Marlin, la casa editrice di Tommaso e Sante Avagliano. Una storia di mafia, potere e malasanità in cui la cronaca diventa letteratura con il

Leggi tutto

Barcellona PG, Gotha VII: condanne pesanti per Piccolo, Cannuli e l’ex consigliere comunale di T. Vigliatore Salamone

MESSINA. Sentenza subito dopo la mezzanotte del processo Gotha VII per gli imputati che hanno scelto il rito abbreviato Francesca Cannuli, Salvatore Piccolo e l’ex consigliere comunale di Terme Vigliatore Francesco Salamone. L’inchiesta della DDA di Messina era incentrata sui più recenti equilibri della mafia di Barcellona Pozzo di Gotto.

Leggi tutto

Funerali fratello boss, sindaco di Messina: “Bene le sanzioni, adesso aspetto scuse da leoni da tastiera e giornalisti in malafede”

MESSINA.”Apprendo con soddisfazione che sono scattate le sanzioni per 18 partecipanti al corteo funebre che accompagnò al cimitero la salma di Rosario Sparacio”. Così il sindaco di Messina Cateno De Luca, che aggiunge: Inoltre, mi congratulo con con chi ha svolto le indagini, dalle quali è emerso che al corteo

Leggi tutto