Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Siracusa. Arrestati dai Carabinieri a Pachino tre pusher tunisini

carabinieri_droga_tunisini_pachino_28_01Tre tunisini nascondevano in una campagna di Pachino, provincia di Siracusa, tre chili di hashish, sono sospettati di essere i grossisti della zona.

Nella notte di martedì i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Noto, supportati da quelli della Stazione di Pachino e della  Radiomobile di Ragusa, hanno arrestato tre agricoltori  tunisini residenti a Santa Croce Camerina: Habib Slama,  di 46 anni, con precedenti penali in materia di stupefacenti, insieme a  Jamel e Alaa Aboubaker rispettivamente 20 e 22 anni.

 Dopo lunghe indagini i Carabinieri sospettavano che i tre fossero i rifornitori degli spacciatori della zona.

Nella serata di ieri  i  militari dopo averli inseguiti, li hanno  fermati all’interno di un fondo agricolo, dove lavoravano abitualmente.  Dopo attente perquisizioni sono stati trovati  3 chili di hashish suddivisi in panetti da 100 grammi.  Su ogni panetto, come un marchio di fabbrica, era stata impressa a fuoco la scritta happy. Al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di turno, i tre tunisini sono stati condotti presso il carcere di Ragusa.   

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.