#Ragusa. Pasqua in sicurezza, numerosi i controlli e le denunce

volante550-polizia-generica_372948La Questura di Ragusa, per rafforzare la prevenzione dei reati durante le festività pasquali, ha intensificato i servizi di controllo del territorio che sono proseguiti fino alla tarda serata di ieri.
Il servizio messo a punto ha visto l’intensificazione della vigilanza ai principali obiettivi sensibili, sedi istituzionali e di enti, con particolare riferimento ai luoghi di culto, affollati di gente in occasione delle funzioni religiose.

Rafforzati anche i controlli delle aree commerciali per prevenire reati contro il patrimonio e le persone.

Numerosi i posti di controlli effettuati sulle principali arterie stradali al fine prevenire situazioni di pericolo alla circolazione stradale e contrastare il fenomeno della criminalità in trasferta.

Le 44 pattuglie messe in campo hanno proceduto ad un arresto in flagranza per rapina aggravata e alla denuncia in stato di libertà di tre persone. Sono state inoltre controllate 321 persone e 96 auto.

Nicolae Toader, romeno 30enne,

è stato arrestato dopo aver aggredito un ultrasessantenne per rapinarlo.

La 42enne T.M. è stata deferita per furto aggravato. La donna è stata sorpresa all’uscita di un commerciale dopo aver nascosto all’interno della borsa scarpe di una nota marca del valore di 60 euro. R.M. di 25 anni, invece, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza in quanto sorpreso alla guida della sua autovettura con livelli di alcol nel sangue superiori al consentito. Mentre S.R. è stato denunciato per evasione in quanto, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è risultato assente al controllo.

Le pattuglie della Sezione Volanti hanno contestato 13 violazioni al codice della strada per un totale di oltre 2 mila euro di sanzioni amministrative. In particolare C.G. è stato sorpreso alla guida della propria autovettura privo della copertura assicurativa. L’auto è stata sequestrata ed è stata elevata una sanzione di 848 euro. Sospesa dalla circolazione invece l’autovettura condotta da M.G. perché priva di revisione periodica. Al conducente è stata comminata una sanzione di 170 euro.


Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.