#Ragusa. Contrasto all’immigrazione clandestina, controlli a Santa Croce

Ragusa_Polizia (2)Nelle giornate del 20 e 21 aprile in tutto il territorio di Santa Croce Camerina sono stati effettuati controlli mirati al contrasto dell'immigrazione clandestina.

L'operazione interforze, coordinata dall‘Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Ragusa, ha visto la partecipazione simultanea della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale di Santa Croce.

“In particolare sono stati controllati il centro storico e la prima periferia della spiegano dalla Questura di Ragusa. Diversi i posti di controllo delle pattuglie del Reparto prevenzione crimine di Catania che hanno controllato le principali vie di accesso alla città”.

Gli uomini dell'Ufficio Immigrazione hanno verificato la posizione di numerosi cittadini extracomunitari. “Sono stati emessi quattro provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale – specificano con una nota dalla Polizia –  un cittadino straniero è stato trattenuto presso il CIE di Caltanissetta pronto per il successivo rimpatrio, infine sono stati notificati due dinieghi del permesso di soggiorno”.

Gli agenti durante l'operazione hanno controllato oltre 150 persone e 74 veicoli. Sono state elevate sanzioni al codice della strada per oltre 2  mila euro e 2 auto sono stati  sequestrate perché prive di copertura assicurativa. Durante il servizio serale nel centro storico sono stati sequestrati  23 grammi di hashish, inoltre, una sala è stata sottoposta a controllo amministrativo.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *