Musica, la band Cuori Selvaggi pubblica “Manna”: minialbum con 4 brani

Comp Cuori Selvaggi Manna siciliansMESSINA. Dopo oltre vent’anni tornano in azione i Cuori selvaggi, nome conosciuto del rock
siciliano, con un nuovo EP di quattro brani intitolato “Manna”. Era dal 1999, dall’uscita dell’album “Dalla parte dei cielo”, che il gruppo messinese non pubblicava nuove canzoni. Ora, complice il lockdown degli scorsi anni e
un’amicizia che il tempo non ha scalfito, ecco quattro brani nuovi di zecca: Ambedue,
Manna, A figghia du pasturi (Libera), Vivide immagini.
Se ne parlava da anni di realizzare altre tracce e il progetto si è materializzato anche
grazie al tempo concesso in casa dalla pandemia, Giuseppe Scarcella (voce e testi),
Cristian Longobardo (chitarre), Domenico Rossi (basso) e Peppe Pullia (batteria) hanno rimesso insieme la band, scambiandosi da remoto idee e bozze di canzoni che sono state poi registrate e arrangiate con la partecipazione di alcuni amici di vecchia data come Dino Scuderi all’organo e Alfredo Restuccia al “friscalettu”. Adesso i quattro brani dell’Ep “Manna” sono disponibili su Bandcamp e sulle principali piattaforme online (YouTube, Spotify, Deezer, Boomplay, ecc).

I Cuori selvaggi si formano a Messina nel 1992 in un periodo di particolare fermento culturale e musicale della città dello Stretto, prendendo a prestito il nome dal cult movie di David Lynch, “Wild At Heart” (in italiano “Cuore Selvaggio”) con Nicholas Cage protagonista. Piedi ben piantati sull’isola

e testa rivolta all’America: il sound del quintetto si muove su queste coordinate con testi in siciliano, italiano e inglese mescolati mirabilmente a un rock
di stampo americano (Dylan, Springsteen, CSNY, ecc.) con la chitarra solista che spesso e volentieri prorompe in sonorità hendrixiane.
I Cuori Selvaggi si fanno conoscere con i loro demotape – “Storie”del 1993 e “Nel mezzo di un mistero” di due anni successivo – e soprattutto con le torride esibizioni dal vivo che fanno della formazione messinese uno dei nomi più seguiti e rispettati in ambito locale. Anche la stampa nazionale si accorge di loro, fioccano così articoli e recensioni sulle principali testate musicali. Aprono i di gruppi importanti come Quartered Shadows e Prozac+, appaiono in varie rassegne nello stesso di Lautari, Nuovi Briganti, Subsonica, Carmen Consoli e Mario Venuti, suonano in tour per l’Italia.
Diventati un quartetto, nel 1999 pubblicano l’album “Dalla parte del cielo”, poi le strade dei musicisti siciliani si dividono, salvo poi rincontrarsi per estemporanee reunion. Nel 2022, dopo oltre vent’anni dalla loro ultima prova discografica, i Cuori Selvaggi rientrano in pista con i quattro nuovi brani dell’EP “Manna”, da ora disponibile sulla loro
pagina Bandcamp e su tutte le principali piattaforme online.Cuori Selvaggi com foto gruppo sicilians