Messina, vigile del fuoco trovato morto in casa

Il corpo di Mario Moretto,  44 anni, vigile del fuoco in servizio a Messina, è stato trovato cadavere questa mattina nella propria abitazione di  via Vittorio Veneto. Il corpo è stato rinvenuto dal fratello insospettito dal fatto che non rispondeva al telefono,ed è stato lui stesso a chiamare le autorità.
Nessuna ipotesi è al momento esclusa dagli agenti della polizia.

Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *