Messina, Teatro dei 3 mestieri: doppia serata per rendere omaggio alla scomparsa Donatella Venuti

MESSINA. Omaggio del Teatro dei 3 Mestieri all'attrice, regista e drammaturga Donatella Venuti, una delle più rilevanti figure del teatro messinese prematuramente scomparsa lo scorso 4 luglio. Si intitola “Una serata per Donatella” e si svolgerà domani e venerdì alle 21,30. Un doppio incontro che prevede la lettura scenica del testo inedito “Menomale che c'è Luigi” scritto da Venuti negli ultimi mesi di vita, la proiezione di un e un monologo. Protagonisti saranno gli attori Gianfranco Quero e Claudia Zappia, con interventi musicali di Arcadio Lombardo. La mise en éspace è a cura del regista Roberto Zorn Bonaventura. La serata verrà aperta da Angela Ceraolo, allieva del Teatro dei 3 Mestieri, che leggerà un piccolo monologo da lei scritto e verrà anche proiettato il filmato Elektra Vs Clitennestra con Maria Milasi, Donatella Venuti e la regia di Americo Melchionda. “Un gesto doveroso per ringraziare Donatella per quanto ha fatto nella nostra città e per il teatro in generale. Ci ha regalato degli spettacoli di altissimo livello ed è stata anche una figura fondamentale nella formazione di generazioni di attori. Lei era un'amica del nostro Teatro, abbiamo collaborato in tante occasioni e ci mancherà moltissimo”, dichiarano il direttore artistico del Teatro dei 3 Mestieri Stefano Cutrupi e il direttore amministrativo Angelo Di Mattia. Lo spettacolo si svolgerà nel pieno rispetto delle regole sul distanziamento sociale previsto nei protocolli di sicurezza anti-diffusione COVID-19. Vista la capienza limitata dello spazio esterno del Teatro dei 3 Mestieri è obbligatoria la prenotazione chiamando il numero 090.622505 oppure mandando un messaggio su whatsapp al numero 349.8947473.

117766992 1217198228616100 2642583690319441886 o