Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Striscia la Notizia scopre un cammello sotto un ponte

cammello_siciliansIl programma satirico di Canale 5 Striscia la Notizia torna in provincia di Messina. Questa volta per denunciare un cammello rinchiuso in un recinto improvvisato sotto un ponte, in quello che sembra il greto di un torrente e in mezzo a materiale edile, attrezzi, rottami arrugginiti e persino una betoniera. L’inviato Edoardo

Stoppa denuncia anche il fatto che il povero cammello è senza cibo e si nutre con l’erba che riesce a brucare. Solo dopo ore di ricerche Stoppa riesce a individuare il figlio del proprietario dell’animale, simbolo del centro turistico gestito dalla famiglia,  che ha garantito che è solo una situazione transitoria e che a breve il cammello sarà trasferito in un luogo più idoneo. “Ovviamente -promette l’inviato di Striscia la Notizia- noi vi terremo informati e torneremo a dare un’occhiata”.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.