#Messina. Mozzarelle scadute ai ricoverati, controlli al Policlinico

Policlinico Messina 2 (piccola)Mozzarelle scadute sarebbero state servita ai paziente ricoverati al Policlinico di Messina. Secondo quanto riportato oggi dalla Gazzetta del Sud sarebbe stato un maresciallo dei Carabinieri in visita a un parente ammalato, lunedì 24 agosto, a notare nel piatto del familiare la mozzarella scaduta. Il militare avrebbe poi allertato i colleghi della stazione di Gazzi. I carabinieri intervenuti hanno eseguito dei controlli e sequestrato alcune mozzarelle in giacenza.

Il titolare dell’azienda di Quartesolo in provincia di Vicenza che gestisce i servizi di ristorazione al Policlinico è stato  denunciato, per somministrazione di alimenti in cattivo stato di conservazione e commercio di sostanze alimentari nocive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.