Messina, l’AMAM conclude i lavori in via Sciva: l’emergenza idrica è solo un ricordo

MESSINA. Conclusi in meno di 48 ore i lavori per allacciare numerose famiglia di via Sciva alla nuova condotta. Adesso l'acqua erogata con il contagocce e i giorni con i rubinetti asciutti sono solo un ricordo. Sotto la supervisione del responsabile Città Sud dell'AMAM Giovanni Stroncone, che nelle ultime settimane ha preso a cuore il dramma delle famiglie che da anni lottavano contro le carenze idriche a causa di un allaccio antiquato, una squadra ha iniziato i lavori ieri mattina e li ha conclusi oggi pomeriggio. A monitorare costantemente la situazione anche la presidente dell'AMAM Loredana Bonasera. A chi lo ringraziava con calore per quanto ha fatto, visti anche i continui sopralluoghi presso le singole utenze fino a quando non sono iniziati i lavori, il signor Stroncone ha risposto: “Ho fatto solo il mio dovere”. Un esempio per tanti altri quadri e dirigenti di tutte le partecipate di Palazzo Zanca che troppo spesso si sono dimostrati sordi alle esigenze dei cittadini.