#Messina. Incidente via Garibaldi, ancora grave la 23enne

Lorena Mangano (foto da fb)
Lorena Mangano (foto da fb)

Lotta al Policlinico tra la vita e la morte la 23enne Lorena Mangano, coinvolta sabato notte in un gravissimo incidente in via Garibaldi, all’incrocio con il torrente Trapani. La ragazza era alla guida della propria auto in compagnia di altri quattro amici, quando è stata violentemente investita da un’Audi guidata a folle velocità. Il conducente, il 32enne messinese G. F., pare un sottufficiale della Guardia di Finanza, è risultato positivo all’alcol ed era in compagnia di un’altra

persona, una ragazza.  Alcuni testimoni che hanno assistito allo schianto, che si è verificato poco dopo la mezzanotte tra sabato e domenica, parlano anche di una terza auto, forse un’altra Audi, presente al momento dell’incidente e poi fuggita. Se fosse davvero così, si potrebbe ipotizzare quindi, vista anche la velocità considerevole del mezzo guidato dal 32enne, una gara tra le due auto, finita in tragedia per la studentessa 23enne di Capo d’Orlando. La ragazza è stata estratta a fatica dalle lamiere dai Vigili del Fuoco. Sul posto anche la Polizia e i Vigili Urbani, che per determinare la dinamica esatta dello scontro si avvarranno anche delle telecamere presenti in zona. Gli altri feriti, 4 a bordo della Fiat panda e uno dell’Audi, non sono comunque gravi. La magistratura ha aperto un’indagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.