Messina, i furbetti del coronavirus: chiuso asilo privato pieno di bambini, denunciato il titolare

MESSINA. Chiuso un asilo privato che non rispettava le direttive relative all’emergenza coronavirus. “Abbiamo appena scoperto un asilo privato che violando il DPCM del 4 marzo scorso era aperto e stava svolgendo regolarmente la propria attività, con numerosi all’interno -scrive il sindaco di Messina Cateno De Luca sulla propria pagina facebook. La Polizia Specialistica Commerciale comandata dal commissario Giardina e coordinata dall’assessore Dafne

Musolino, in costante contatto con me, è intervenuta immediatamente chiudendo la struttura, denunciando il titolare e contattando i genitori ai quali sono stati riconsegnati i minori. Invitiamo tutti ad attenersi scrupolosamente alle disposizioni del DPCM e a chiudere tutte le scuole, senza fare interpretazioni fantasiose del decreto. Abbiamo ricevuto ulteriori segnalazioni per le quali stiamo eseguendo ulteriori controlli. Voi segnalate e noi interveniamo”.

Asiloprivato Messina Sicilians

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.