#Mazzarrà Sant’Andrea. Comune commissariato dal ministero dell’Interno

La discarica di Mazzarrà Sant’Andrea, sequestrata nell’ottobre 2014

L’Operazione Riciclo travolge il Comune di Mazzarrà Sant’Andrea, dal Viminale. “Il Consiglio dei Ministri ha deciso, su proposta del ministro dell’ Angelino Alfano, di affidare la gestione del Comune di Mazzarrà Sant’Andrea a una commissione straordinaria, al fine di consentire il risanamento delle istituzioni locali nelle quali sono stati riscontrati condizionamenti da parte della criminalità organizzata.”

Con queste poche righe, il Governo ha reso noto lo scioglimento del Comune di Mazzarrà Sant’Andrea al centro di un’indagine per la gestione della discarica gestita dalla società TirrenoAmbiente e per condizionamenti della malavita organizzata.


Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.