Gotha7, la Cassazione dichiara inammissibili i ricorsi: le condanne diventano definitive

Corte di Cassazione wikipediaLa Corte di ha messo il definitivo verdetto di condanna in merito all’operazione Gotha 7, svoltosi in precedenza con il rito abbreviato nei confronti di molti soggetti della mafia “dei barcellonesi”. Tutti i ricorsi avverso le condanne emesse in Appello  a Messina sono stati dichiarati inammissibili.

Diventano definitive le condanne nei confronti di Antonino Antonuccio, Santino Benvegna, Sebastiano Chiofalo, Francesco Foti, Mariano Foti, Fabrizio Garofalo, Massimo Giardina, Giuseppe Antonio Impalà, Agostino Milone, Carmela Milone, Domenico Giuseppe Molino, Salvatore Santangelo e Carmelo Tindaro Scordino. Tutti  sono stati anche condannati al pagamento delle spese processuali ed a quelle disposte in favore delle parti civili.
L’inchiesta Gotha7 si è basata anche sulle dichiarazioni di diversi collaboratori di giustizia che hanno dato un fondamentale contributo per ricostruire i maggiori fatti criminali nel territorio barcellonese.