Furnari, viola le prescrizioni. I Carabinieri arrestano 36enne

Furnari Carabinieri SiciliansNella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Furnari agli ordini del Luogotenente Massimiliano Ciaramidaro  hanno dato esecuzione nei confronti di un 36enne, domiciliato a Rodì Milici, su ordinanza per violazione delle prescrizioni.
La misura a carico dell’indagato (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento, fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) scaturisce a seguito dell’arresto in flagranza di reato avvenuto a Furnari (comune di residenza della ex convivente) con i militari che, a seguito di una mirata attività di controllo del territorio, lo hanno sorpreso  in giro nonostante fosse agli arresti.
Il 36enne risultava infatti sottoposto alla misura degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico in quanto lo scorso 21 dicembre 2021, era stato arrestato dai militari per maltrattamenti alla convivente. L’uomo sarà rappresentato in giudizio dal legale Carmelina Zarcone.


Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.