Donna sfregiata in volto con liquido corrosivo: indagini in corso

Milazzo ospedale Fogliani 2 SiciliansSan Filippo del Mela – Liquido corrosivo sulla faccia di una donna 60enne, la pericolosa e inaccettabile minaccia è avvenuta nel giorno di Pasqua nella zona di Olivarella di San Filippo del Mela. La vittima, secondo le sommarie informazioni raccolte dalla nostra redazione, sarebbe stata raggiunta al volto dal liquido irritante subito dopo l'uscita della delle 18. A gettare il liquido un uomo, datosi successivamente alla .

La vittima, soccorsa dai medici dell'ospedale Fogliani di , avrebbe riportato gravi danni agli occhi. Sull'azione intimidatoria stanno indagando i Carabinieri della locale stazione, che sono sulle tracce del responsabile. Si ipotizza che conoscesse bene la 60enne: ha aspettato che uscisse dalla messa ed è entrato in azione.

I carabinieri stanno stringendo il cerchio e una svolta nelle indagini potrebbe essere vicina. Utili per risolvere il caso potrebbero risultare le riprese dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.