Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Rapinano donna ferma al semaforo, 2 arresti a Messina

MESSINA. In pochi istanti le hanno tirato via un bracciale, la fede e un anello in argento. La donna vittima di rapina ieri alle 9 sulla SS 114 a Pistunina, è stata avvicinata dai due malviventi mentre era ferma al semaforo alla guida della propria auto. Credendo che i due malviventi, con addosso casacche fluorescenti, le volessero regalare i biglietti per il circo, ha abbassato il finestrino e solo in quel momento si è resa conto che invece si trattava di un biglietto con il quale si chiedeva un’offerta. Neanche il tempo di capire l’equivoco e uno dei due le ha bloccato il polso, sfilandole velocemente i gioielli. I rapinatori sono stati intercettati poco dopo dai poliziotti delle Volanti impegnati nel controllo del territorio, allertati su quanto appena accaduto. Il rapinatore che ha materialmente tirato via anelli e bracciale alla vittima è un cittadino di nazionalità romena, di 17 anni, che è stato immediatamente arrestato per i reati di rapina e lesioni personali e su disposizione della magistratura competente è stato trasferito in una casa di prima accoglienza per minori in viale Europa. Il complice, anche lui di nazionalità romena, 19 anni, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di rapina in concorso. Sono entrambi incensurati. Il bottino della rapina non è stato recuperato.