Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Barcellona PG, furti nella notte al presepe vivente di Calderà

MESSINA. Brutto episodio avvenuto nella notte a Barcellona Pozzo di Gotto: dei ladri hanno rubato del materiale utilizzato per il presepe vivente di Calderà nella chiesa di San Rocco. Stamane infatti i volontari che si occupano delle operazioni di smontaggio della struttura si sono accorti della mancanza di una trentina di pannelli di recinzione, altrettante pedane in legno dal valore di 25 euro l’una, di alcuni tavoli di copertina e di altri materiali ancora in fase di quantificazione. Mancavano anche frutta e verdura, destinate alla beneficenza. Molti degli oggetti rubati dovevano essere restituiti ai proprietari, messi a disposizione appunto per la riuscita del presepe. Il vile gesto ha quindi creato danni a tante persone, ma si confida nelle immagini della video sorveglianza presente in zona.

 

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.