#Barcellona. Pronto “Under the sky”: mega evento per un Capodanno alternativo

Capodanno BarcellonaIn moto la macchina organizzativa di “Under the sky”, il mega evento di Capodanno organizzato nel campo di Zigari.

Ideale risposta locale ai festeggiamenti organizzati dall’amministrazione Materia con Nino Frassica e la sua band a piazza Duomo, che tante polemiche ha suscitato per i costi che si sosterranno  con le casse pubbliche.

A ideare questo appuntamento per la notte di San Silvestro un gruppo di ragazzi barcellonesi dell’associazione Crim Pro Eventi, il cui scopo

è far crescere, vivere e sviluppare la propria città.

L’idea dell’appuntamento di Capodanno è nata dalla constatazione che da molti anni a Barcellona non c’è un mega evento per festeggiare il nuovo anno che dia la possibilità sia ai giovani che agli over 30 di ballare e divertirsi in città evitando di andare in autostrada o altrove, con il rischio di incidenti e altre situazioni pericolose.

Ad animare la notte di Capodanno i dj Pippo Basile, Peppestyle, Carmelo Spinella, Roberto Caliri e Daniele Trovato, vox Peppe Sindoni.  L’evento è patrocinato dal Comune di Barcellona Pozzo di Gotto.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *