Barcellona PG, due giovani assolti dalla pesante accusa di violenza sessuale aggravata

Tribunale giustiziaUna giovane di 15 anni aveva denunciato 9 anni fa un episodio di violenza sessuale aggravata che due giovani avrebbero compiuto ai suoi danni nella notte del 13 maggio 2013 tra Milazzo e Giammoro. I giudici hanno invece assolto, per non aver commesso il fatto, i due giovani: G.M, 28enne, nativo di Barcellona e G. D. M, 36enne di San Filippo del Mela. I due sono stati difesi dai legali Giuseppe Imbruglia e Pinuccio Calabrò. Nel corso delle indagini finirono indagati anche i genitori della 15enne, poiché la giovane aveva denunciato alla polizia di aver subito maltrattamenti dai genitori. Anche loro, difesi dai legali  Beatrice De Gaetano, Maura Milioti e Simone Giovanetti,  sono stati assolti “perché il fatto non sussiste”. Assoluzione che era stata richiesta anche dal pubblico Veronica De Toni. Uno dei fattori determinanti per l’assoluzione, il fatto che la giovane in sede processuale avrebbe fornito versioni diverse rispetto a quanto era ricostruito in sede di indagini preliminari.


Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.