Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Agrigento. La città dei templi fanalino di coda per vivibilità

La Valle dei Templi

Inquinamento atmosferico da codice rosso, tasso di motorizzazione in crescita, gestione dei rifiuti inadeguata e trasporto pubblico sotto i livelli standard.

È quanto emerso dal monitoraggio durante la XXI edizione di “Ecosistema Urbano”, il rapporto di Legambiente sulla vivibilità ambientale, che ha analizzato 104 capoluoghi italiani.

Agrigento finisce all’ultimo posto della classifica, con Isernia, Crotone, Messina, Catanzaro, Reggio Calabria, Pescara, Vibo Valentia, Palermo e Catania.

Maglia nera quindi per la città dei templi, come pure per le altre tre siciliane collocate in ultima posizione.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.