Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

30 maggio 09.19 Il 2 giugno la Festa della Repubblica a Forte San Salvatore

Il prefetto di Messina Stefano Trotta

Anche Messina celebra la Festa della Repubblica il 2 giugno. Dopo la tradizionale cerimonia della deposizione della corona d’alloro davanti al Monumento ai Caduti che si terrà alle 9.30 a piazza dell’Unione Europea, le celebrazioni si sposteranno a Forte San Salvatore, dove alle 11 inizierà la Cerimonia commemorativa del 67° Anniversario della “Fondazione della Repubblica”.

Dopo la lettura da parte del Prefetto della Provincia di Messina Stefano Trotta del consueto messaggio del Capo dello Stato, avrà luogo un momento celebrativo delle Forze Armate e delle Forze di Polizia e saranno altresì consegnati tre riconoscimenti in favore di altrettanti insigniti di questa Provincia: un’Onorificenza O.M.R.I., un Diploma di autorizzazione a fregiarsi di Onorificenza Pontificia ed una Medaglia d’Onore riconosciuta ai cittadini deportati ed internati nei lager nazisti.

Agli eventi parteciperanno Autorità religiose, civili e militari, rappresentanze delle Forze Armate e delle Forze dell’Ordine, Associazioni Combattentistiche e d’Arma, Sindaci della Provincia e scolaresche.

Saranno presenti il Gonfalone della Città di Messina (decorato con Medaglia d’Oro al Valor Militare), il Gonfalone della Provincia Regionale di Messina, il Medagliere del Nastro Azzurro ed i Vessilli ed i Labari delle Associazioni  Combattentistiche e d’Arma.

Nell’occasione il Forte San Salvatore sarà aperto alla Cittadinanza fino alle 13. Un bus navetta gratuito si muoverà da p.zza Unione Europea alle ore 9,45 con il seguente percorso: v. Garibaldi, p.zza Cairoli, v. Tommaso Cannizzaro, Forte San Salvatore. Per chi intende utilizzare mezzi propri, è disponibile un parcheggio presso il piazzale antistante al monumento al Com.te Salvatore Todaro all’ingresso della base navale, collegato con un bus navetta con il suddetto forte.

La manifestazione che si terrà al Forte San Salvatore sarà trasmessa in diretta televisiva dall’emittente RTP – Radio Televisione Peloritana a partire dalle 10,45. E’ stato inoltre indetto, al fine di dare ulteriore risalto alla ricorrenza, un concorso di allestimento vetrine dal tema “UN TRICOLORE PER MESSINA” che coinvolge gli esercenti della città. Tutta la città è invitata a partecipare.