Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

29 aprile 10.48 TGWeb, seconda candelina per la riforma sanitaria

A due anni dall’approvazione della riforma sanitaria, la Regione avvia un confronto pubblico con tutte le componenti del settore per analizzare i risultati raggiunti e affrontare le criticita’ ancora esistenti. Le scelte adottate dal governo Lombardo sono state apprezzate anche a livello nazionale ma, come sottolinea l’assessore Massimo Russo, “resta ancora da percorrere tanta strada e si avverte sempre piu’ l’esigenza di fare ‘sistema”. Se ne parla nel nuovo numero del Tgweb (www.regione.sicilia.it/tgweb) che dedica spazio anche ai preparativi in vista del debutto della Venere di Morgantina.

L’inaugurazione e’ fissata per il 17 maggio nel museo di Aidone, recentemente ristrutturato dalla Regione. In concomitanza verranno riaperti al pubblico gli appartamenti dell’ala nord della Villa del Casale di Piazza Armerina, dove i visitatori sono tornati ad ammirare la basilica.

Il magazine settimanale realizzato dall’Ufficio stampa della Regione siciliana si occupa pure di finanziamenti agevolati alle imprese agricole siciliane per la formazione di scorte, grazie a un bando da 36 milioni di euro: i fondi saranno erogati dalla Crias. Gli altri servizi sono dedicati alla prima edizione di Fiera Ambelia, la piu’ importante rassegna del sud Italia dedicata ai cavalli, organizzata nell’ambito del Sicilia Jumping Tour, in collaborazione con la Federazione italiana sport equestri e l’Istituto zooprofilattico, che ha fatto registrare un grande successo di pubblico e, infine, al progetto “Passi d’argento”, promosso dal ministero della Salute e al quale la Regione ha aderito. Un progetto che mira a tutelare la qualita’ della vita di chi ha superato la soglia dei 64 anni.

Il Tgweb della Regione siciliana e’ visibile anche sul canale satellitare Sky 887 “Administra.it”, il lunedi’, il mercoledi’ e il venerdi’ alle ore 13.00 ed e’ a disposizione delle emittenti locali che volessero inserirlo nel proprio palinsesto. In questo caso, dopo essersi registrate sul sito, riceveranno le credenziali di accesso all’area riservata dalla quale sara’ possibile scaricare il tg in formato integrale broadcast ad alta risoluzione.