26 gennaio 11.36 Venerdì prossimo chiuderà la mostra “Luce e tenebre”

Si concluderà venerdì 28, a palazzo Zanca, “Luce e Tenebre”, mostra di arte contemporanea itinerante allestita dal Movimento d’Arte “Agaveblu”, nato nel 2006 a Barcellona Pozzo di Gotto dall’impegno del pittore Sebastiano Giunta. La terza tappa della mostra si terrà dal 5 al 18 febbraio al Palacultura “Cattafi” di Barcellona; la prima si è svolta al Palazzo d’Amico di Milazzo. I temi affrontati riguardano il problema sociale del terzo millennio: il male che attanaglia la società,

la desertificazione dell’anima, la mancanza di valori e, soprattutto, di fede e il tentativo di risanare attraverso il messaggio delle loro opere queste mancanze è l’obiettivo di Agaveblu. La mostra, alla presenza del sindaco Giuseppe Buzzanca, è stata presentata dalle professoresse Lina Abbate e Maria Teresa Prestigiacomo. Vi hanno partecipato artisti provenienti dalla Sicilia, dal Lazio e dall’Emilia Romagna: Anna Parisi, Carla Poggi, Francesco Sozzi, Sara Cordovana, Giuseppe Bucolo, Adriano Maraldi, Giusy Giorgianni, Luciano Navacchia, Roberta Serenari, Lidia Muscolino e Santi Gitto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *