Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

18 agosto 10.23 Giardino Corallo, l’8 settembre al via la “Festa della birra”

Sarà la Villacher, la birra che “accompagnerà” la seconda edizione del “Messina Beerfest 2011”. La nota azienda austriaca, nata nel 1858 nel cuore della Carinzia, sbarca così in riva allo Stretto per animare la “Festa” messinese che avrà luogo nella splendida area verde del Giardino Corallo dall’8 all’11 settembre.

Gli organizzatori della manifestazione, l’Associazione Culturale MessinaFest in collaborazione con l’Associazione Pianeta Verde e People on the Move, hanno puntato sulla lunga tradizione dell’arte birraia austriaca: la Villacher, infatti, dopo oltre 150 anni di storia e produzioni di alto livello, è oggi la più grande birreria della Carinzia e molto apprezzata anche fuori dai propri confini. L’Italia è il mercato estero più importante per la Villacher, distribuita soprattutto nelle regioni del nord, ma il “Messina Beerfest 2011” sarà l’occasione per poter gustare e apprezzarne caratteristiche e qualità.

Il pubblico messinese avrà, infatti, la possibilità di scegliere tra 5 specialità della casa austriaca: due bionde, due rosse e una scura. Tra queste, i due fiori all’occhiello dell’offerta della Villacher sono rappresentati sicuramente dalla “Selection Red” e dalla “Selection Gold”, birre a doppio malto e ad alta gradazione (7,0 vol.%), mentre più leggere sono la “Export Spezial” e la “Dunkel”, dal gusto corposo e dall’aroma unico.

Gli ingredienti ci sono tutti per ripetere il successo della prima edizione: musica dal vivo, con gruppi locali che si esibiranno sul palco, e poi panini, e ovviamente la birra Villacher.