#Trapani. La banchina Pammilo a Mazara sarà ammodernata

Banchina PammiloAnche l’ultimo tratto della banchina Pammilo sarà recuperata. Un progetto da 34 mila euro prevede il ripristino della pavimentazione e della illuminazione, la collocazione di elementi di arredo e la collocazione di piastrelle in ceramica decorate a mano sui frontini delle due scalinate che collegano ilLungomazaro Pammilo alla via Pier Santi Mattarella.

Il 16 luglio prossimo sarà effettuata la trattativa privata per affidare i lavori, sono

state invitate tutte le imprese iscritte all’albo di fiducia del Comune.

“Il fiume Mazaro rimane al centro del nostro programma amministrativo – dice il di Mazara del Vallo Nicola Cristaldi – la banchina Pammilo, da luogo degradato e inutilizzabile è diventato un posto fruibile grazie alla realizzazione dell’ultimo tratto di banchina e con l’arredo dei gradoni e la riqualificazione dell’area sotto il diventerà un posto pienamente vivibile”.

Il progetto è stato elaborato dal geometra Antonella Gaudente, Responsabile Unico del procedimento è il geometra Isnardo Liccioli.


Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.