San Filippo del Mela, non convalidato l’arresto del 34enne arrestato martedì per droga

Si è tenuta stamattina al Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto l’udienza di convalida dell’arresto con contestuale processo per direttissima nei confronti di  Santino Donato, 34anni, arrestato lo scorso 28 settembre a San Filippo del Mela con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giudice del Tribunale Antonio Orifici, accogliendo totalmente la tesi difensiva del legale Giuseppe Coppolino, ha provveduto a non convalidare l’arresto, ritenendo di riqualificare il reato nella fattispecie della lieve entità. Per queste ragioni, alla luce anche dell’insussistenza delle esigenze cautelari, si è provveduto a non convalidare l’arresto, rigettando inoltre la richiesta di misura cautelare, così come richiesto dalla Procura di Barcellona Pozzo di Gotto. Il 34enne così è stato rimesso subito in libertà.

 

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *