Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Ragusa. Minaccia la ex moglie, dovrà stare a 100 metri di distanza

donna_paura_violenza (2)Da un anno per una quarantaduenne di Marina di Ragusa era iniziato un incubo. L’ex marito, ossessionato dalla gelosia, continuava a minacciarla e renderle impossibile la vita. Poi, finalmente la donna trova il coraggio e denuncia tutto ai Carabinieri, E così, l’uomo dovrà tenere una distanza di almeno 100 metri dalla ex moglie.
“Questa storia – spiegano dal Comando Provinciale di Ragusa – andava avanti da circa un anno, da quando la donna, incapace di sopportare oltre l’atteggiamento prevaricatore e soffocante del marito, aveva deciso di chiedere la separazione. La decisione, sofferta, era sembrata l’unica soluzione possibile a una realtà fatta ormai di continue violenze verbali e fisiche da parte di un marito ossessionato dalla possibilità che la moglie potesse tradirlo”.

Nel tempo la situazione

è diventata sempre più grave, l’uomo era arrivato a denunciare un falso furto. Aveva richiesto l’immediato intervento dei Carabinieri presso l’abitazione della moglie, con l’intento di coglierla sul fatto in compagnia di un fantomatico amante.

“Ultimamente – precisano i Carabiniere – l’uomo, che ha già precedenti penali alle spalle, si era spinto sino a minacciarla di morte”.

Ma la donna ha avuto la forza per denunciare tutto ai Carabinieri. “Gli uomini dell’Arma – spiegano dal Comando Provinciale  hanno subito percepito la delicatezza del caso, e hanno messo in moto la macchina investigativa. Sono state raccolte testimonianze ed elementi oggettivi che hanno dato forma, giorno dopo giorno, ad un quadro indiziario inequivocabile. Pertanto, senza ulteriori indugi, i Carabinieri hanno chiesto e ottenuto una misura cautelare a carico dello stalker”.

L’uomo, indagato per maltrattamenti contro familiari e conviventi aggravato, non potrà più avvicinarsi alla propria vittima, dalla quale dovrà mantenere una distanza di almeno 100 metri. Altrimenti a suo carico saranno adottate misure ancor più gravi.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.