Politica. Sanità, Terrana (UDC) a Razza e Ruvolo: “Accelerare i concorsi in Sicilia”

infermiere sanità 1PALERMO. Accelerare l’iter dei concorsi in Sicilia nel settore sanitario. Il coordinatore politico dell’ UDC in Sicilia Decio Terrana ha inviato una nota all’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza e all’onorevole Margherita La Rocca Ruvolo, presidente della Commissione Parlamentare ARS Salute, servizi sociale e sanitari, per sollecitare la necessità di velocizzare le procedure propedeutiche alla copertura dei posti in organico oltre l’area emergenza. Nella nota, Terrana mette in evidenza  le “criticità che interessano sia i singoli reparti dei vari ospedali siciliani e le unità di Pronto Soccorso a causa della carenza di personale medico in organico, ausiliari e amministrativi. È a tutti noto che molti siciliani si recano negli ospedali del Nord Italia per

ricevere cure adeguate, causando un eccessivo dispendio delle risorse del bilancio della Siciliana e notevoli disagi. 

Oggi  -prosegue Terrana- diventa prioritario accelerare i tempi dei concorsi vigenti, delle stabilizzazioni e del riassorbimento del personale eventualmente in esubero e rendere eccellenti tutte le nostre strutture.
Diventa a mio parere impellente l’esigenza di garantire la copertura dei posti vacanti e disponibili nelle rispettive dotazioni organiche, anche alla luce della profonda crisi occupazionale dell’Isola. Una situazione di grave crisi, che costringe tanti professionisti e giovani laureati a operare in altre parti d’Italia. Apprezzando il vostro impegno per l’ attività profusa in questi mesi, resto fiducioso in un vostro autorevole intervento tendente a cambiare un sistema che purtroppo fino ad oggi ha prodotto spesso numerosi sprechi, inefficienze e grandi disagi al popolo siciliano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.