Montalbano Elicona, i Carabinieri eseguono una ordinanza di misura cautelare per maltrattamenti in famiglia

CC MONTALBANO 1I Carabinieri della Stazione di Montalbano Elicona guidati dal Maresciallo Antonino Galeano, in esecuzione dell’ordinanza applicativa di misura cautelare personale emessa dal Tribunale, hanno sottoposto alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla compagna e dal figlio, un 50enne del luogo accusato del reato di maltrattamenti in famiglia.

Tale provvedimento è scaturito in conclusione dell’attività di indagine condotta dai militari a seguito delle reiterate condotte violente perpetrate dall’uomo

nei confronti della convivente e del figlio. Le vittima, dopo aver sopportato per un lungo periodo i gravi comportamenti dell’uomo, ormai disperato e temendo per la propria vita, si erano rivolta ai Carabinieri in cerca di aiuto. Nel corso dell’attività di riscontro, i militari, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica  e con le modalità stabilite dal “Codice Rosso”, hanno accertato che l’uomo, era solito avere attacchi di ira che riversava nei confronti dei due.

Il coraggio delle vittime e la dettagliata attività di indagine condotta dai militari, hanno consentito alla competente Autorità Giudiziaria l’emissione delle misure cautelari a carico del 50enne.


Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.